Tramite telefono rubano dati bancomat

Posted by:

Gli smartphone della Xiaomi, una delle aziende più grandi al mondo del settore, sarebbero in grado di rubare dati personali dai bancomat attraverso comunicazioni wireless. Lo riporta lo Yangtse Evening News, un quotidiano di Nanchino nell’ex della Cina, ripreso dalla stampa di Taiwan. Una donna di Nanchino ha denunciato al giornale che il suo cellulare, posizionato nei pressi del bancomat, avrebbe preso i dati della stessa. Sullo schermo sono apparse le ultime dieci transazioni della carta, compresi totali ...

Continue Reading →
0

Carne infetta

Posted by:

Sequestri per quattro milioni di euro, 65 indagati – tra allevatori, autotrasportatori e veterinari di Asl del centro sud – e sigilli a 4 aziende agricole. È questo il bilancio dell’operazione Lio dei Nas di Perugia e dell’Arma territoriale dei Carabinieri. Il reato contestato: associazione a delinquere finalizzata alla commercializzazione per la successiva macellazione di bovini infetti o contraffatti. Gli animali colpiti da malattie infettive, alcune trasmissibili all’uomo, sono stati subito abbattuti.  Gli accertamenti sono iniziati tre anni fa, nel 2011, ...

Continue Reading →
0

Per-una-rara-malattia-il-suo-intestino-trasforma-il-cibo-alcol

Posted by:

Il trentaquattrenne Matthew Hogg è affetto da una rara condizione medica: ogni volta che mangia qualcosa che contiene zuccheri o amidi, il suo stomaco trasforma queste sostanze in alcol, che poi entra in circolo nel sangue e lo ubriaca.

Se può sembrare un sogno per un alcolista, la malattia di Matthew è per lui un incubo, e i suoi genitori hanno speso ormai oltre 50.000 sterline nella ricerca di cure per questa malattia che lo affligge da ...

Continue Reading →
0

Censis: investimenti esteri in Italia giù del 58%

Posted by:

Il nostro Paese non gode di buona reputazione. E pesano le difficoltà per avviare un’attività imprenditoriale

L’Italia non è più in grado di attrarre gli investimenti esteri. Per il Censis, nel sesto numero del “Diario della transizione”, l’ingresso di capitali stranieri per finanziare nuove attività è letteralmente crollato nel 2013: -58 per cento rispetto al 2007, l’anno prima dell’inizio della crisi. In termini assoluti si tratta di 12,4 miliardi di euro, l’1,6 per cento dello stock mondiale ...

Continue Reading →
0

Contraffazione, tre giovani su quattro acquistano ‘falsi’

Posted by:

(AGI) – Roma, 12 mag. – La grande maggioranza dei giovani romani (il 74,6%) acquista merce contraffatta. Al primo posto della classifica dei prodotti piu’ venduti nel mercato romano del falso ci sono i capi d’abbigliamento (67,3%), seguiti da cd e dvd (48,3%), accessori come cinture, portafogli, borse (45,3%), scarpe (37,5%), occhiali da sole (31,6%), orologi e bigiotteria (20,1%), prodotti elettronici (20,1%), prodotti informatici (18,2%), profumi e cosmetici (16,1%).
E’ quanto emerge da un’indagine realizzata dal Censis, su ...

Continue Reading →
0

Arriva la traduzione simultanea

Posted by:

La tecnologia diventa sempre più social. Smentendo chi, solo pochi anni fa, accusava l’hi-tech di solipsismo e di essersi messo al servizio della pedagogia nera. «Isolerà in un mondo effimero, quello dei bit, le nuove generazioni», sbraitavano gli apocalittici. Facebook e compagni hanno smentito i gufi e anche se non mancano le ombre e molte sono le cose da cambiare e armonizzare, i social network hanno contribuito ad allargare gli spazi offrendo, anche al Terzo settore, occasioni straordinarie. Adesso ecco un ...

Continue Reading →
0

La pizza sempre meno Italiana

Posted by:

Due su tre sono prodotte con ingredienti importati dall’estero, secondo i calcoli di Coldiretti. Colpa anche della crisi: si punta al risparmio.

La si può considerare il piatto italiano per eccellenza, esportato in tutto il mondo. Sul modo di gustarla – con o senza posate – si è aperto un dibattito negli Stati Uniti, quando il sindaco di New York Bill De Blasio è stato immortalato in un noto ristorante mentre la mangiava con forchetta ...

Continue Reading →
0

Vini, falso ” Brunello di Montalcino ” sequestrate 30 mila bottiglie

Posted by:

Operazione dei carabinieri del Nas in Toscana e in altre regioni d’Italia. Altre marche falsificate e vendute a prezzi dieci volte superiori del reale valore dell’imbottigliato

SIENA – Oltre 30.000 bottiglie di vino etichettato come Brunello di Montalcino, Chianti e altri docg, ma falso e di scarsa qualità, sono state sequestrate dai Carabinieri del reparto operativo di Siena. L’operazione, ancora in corso in Toscana e in altre regioni del centro-nord riguarda una vasta frode agroalimentare nella vendita all’ingrosso ...

Continue Reading →
0
Page 19 of 19 «...101516171819